La pila di Alessandro Volta e i successivi esemplari storici testimoniano materialmente l’evoluzione della scienza con un importante programma di ricerca che permise di arrivare, duecento anni fa, alla scoperta dell’elettromagnetismo da parte di Oersted. Ancora oggi le pile sono un campo in continua evoluzione per la ricerca di nuovi processi e tecnologie che diminuiscano gli effetti dannosi sul nostro pianeta.