Scampanio elettrico

Scampanio elettrico (collezione De Rubeis)

Scampanio elettrico (collezione De Rubeis).

L'apparato è costituito da tre campanelle in ottone: le due più esterne sono collegate elettricamente tra loro e connesse ad un pomello in ottone con un anello situato nella parte superiore dello strumento; la campanella centrale è collegata ad un secondo pomello fissato su un'asta di vetro. Tra le tre campanelle sono sospese con un filo di seta due palline di sughero.

Collegando i due anelli ad una macchina elettrostatica, le due campane esterne verranno caricate in segno opposto rispetto alla campana centrale. La campana centrale, caratterizzata da una maggiore densità di carica, per induzione attirerà a se le due palline. Avvenuto il contatto, le palline acquisteranno una carica dello stesso segno della campana centrale, e verranno quindi respinte e attratte dalle due campane esterne che hanno segno contrario. Nei contatti successivi le palline cambieranno nuovamente segno e continueranno a oscillare tra le campanelle: lo scampanio proseguirà fintantoché sarà fornita una carica all’apparato.