Contatore elettrico Westinghouse (1925)

Contatore elettrico Westinghouse (1925) (collezione De Rubeis)

Contatore elettrico Westinghouse (1925) (collezione De Rubeis).

Il contatore elettrico è un dispositivo utilizzato per indicare la quantità di energia elettrica fornita ad un circuito durante un tempo stabilito.
Molti sistemi sono stati utilizzati in passato per questo scopo.
I contatori esposti sono tutti ad induzione, e sono serviti unicamente per fornitura di corrente alternata cioè quella che normalmente è stata portata nelle nostre abitazioni già dai primi anni del novecento sino ad oggi.
Questo contatore rispetto ad altri dello stesso periodo è munito di un apposito congegno meccanico, chiamato numeratore a quadranti. Il suo sistema di lettura, simile ai contatori per la misura del gas, venne sostituito con un altro a lettura diretta chiamato numeratore a rulli, di più semplice controllo dei consumi effettuati.

Specifiche tecniche:

Contatore da parete monofase tipo N,
110\150 V 5 A 42 \50 HZ,
1 kilowattora = 3200 giri del disco,
Numeratore a quadranti